La cucina
& menù
Non se ne vedono ormai più di donne che tirano la sfoglia col mattarello, per fortuna nelle cucine della nostra Casa, ce ne sono ancora capaci di garantire ogni giorno pasta fatta a mano e piada anche per più di seicento persone.
La nostra specialità
L’originale ricetta della piada di Casa Zanni nasce agli albori del secolo scorso da Antonio Zanni, detto Böli, che da poco aveva aperto un’osteria con macelleria. Utilizzando come materia prima la farina di grano dei colli verucchiesi e lo strutto che lui stesso produceva, volle creare una piada dal sapore inconfondibile e dalla circonferenza inusuale per i tempi; ripropose infatti una vecchia usanza, abbandonata ormai dai più, ed esistente nelle grandi famiglie dei contadini dell’entroterra.

Nasceva così la piada più grande di tutta la Romagna, la cui originale ricetta è rimasta inalterata nel corso degli anni. Una piada speciale dal gusto semplice e naturale che sprigiona, oggi, come allora, tutti i profumi e sapori della terra di Romagna.

Tirata ancora a manocon il mattarello di legno delle arzdore di Casa Zanni -secondo rigorosa tradizione- e cotta sul vivo fuoco di legna, la piada di Casa Zanni, grazie alla sua particolare ricetta che la rende unica nel suo genere, può essere gustata anche a casa propria in tutta la sua fragranza.
I nostri chef
Carla Zanni
Giuseppe Gasperoni
Ivan Signorotti
I nostri menù
Guarda i video